Argalia e Ferraù: I riconoscimenti delle guide vini 2017

0
“Dimidium facti, qui coepit, habet!” E’ questo l’ipotetico commento che abbiamo immaginato ci avrebbe rivolto il nostro illustre antenato, qualora fosse stato qui all’indomani delle pubblicazioni ufficiali delle guide vini 2017.
Alla loro prima annata 2014 i nostri due vini Argalia e Ferraù hanno infatti registrato punteggi e riconoscimenti eccellenti sulle guide Bibenda, Veronelli e Vini Buoni d’Italia, di cui riportiamo sotto le relative valutazioni:
BIBENDA 2017
Ferraù 2014: 4 grappoli
Argalia 2014: 4 grappoli
VERONELLI 2017
Ferraù 2014: 90 punti
Argalia 2014: 88 punti
VINI BUONI D’ITALIA 2017
Ferraù 2014: 4 stelle e menzione nella speciale sezione dedicata “vini da non perdere”.
Un risultato che ci gratifica molto e ci ripaga per l’impegno profuso da tutti noi in questi anni di duro lavoro, alla costante ricerca della qualità senza compromessi, dalla vigna alla bottiglia passando per le persone che ogni giorno, con passione, hanno trasformato in realtà quella che in incipit era per lo più solo un’affascinante idea. Un ringraziamento particolare per questo successo va poi ai nostri due eccezionali “stregoni”, l’agronomo Giuseppe Marino e l’enologo Salvatore De Vita, grazie!

Torna alle news