Sicilia in Bolle 2018 – Siamo stati tra i migliori assaggi

Sicilia in Bolle 2018

 

 VINODABERE: I migliori assaggi di Sicilia in Bolle 2018..Iratus Brut millesimato 2016!

La quarta edizione di Sicilia in Bolle si è conclusa

in una splendida e calda serata di Luglio estiva, presso il Madison Trattenimenti di Realmonte, dove ci hanno pensato gli spumanti delle cinquantuno aziende siciliane che erano presenti alla manifestazione, oltre ai vari Trento D. O. C. a dissetare ed a rinfrescare tutti i partecipanti. Numeri alla mano, si può tranquillamente dire che l’evento organizzato e curato dall’A. I. S. di Agrigento sia in costante crescita. Quasi settecento partecipanti fra appassionati, wine lovers, addetti al settore e giornalisti, cinquantuno le cantine siciliane che hanno aderito con i loro spumanti e/o vini frizzanti, oltre ad un notevole numero di Trento D. O. C. Che la spumantistica siciliana abbia più di un qualcosa da dire, si era capito durante la Masterclass di domenica 1 luglio 2018, ma ai banchi d’assaggio non sono mancate vere e proprie sorprese per coinvolgere i partecipanti ad assaggiare e rinfrescarsi con il prodotto che riesce ad essere sempre attuale e con il quale si riesce ad essere bene o male d’accordo tutti. Dai Metodo Classico, ai Metodo Charmat, dal Frappato al Grecanico (ovviamente spumantizzati), fra tanti prodotti validi, c’è stata qualche interessante novità che non è passata inosservata, ecco uno dei giudizi che abbiamo ricevuto con il nostro Iratus :

 

iratus-_extra_dryt

“Iratus – Spumante ottenuto da uve Grillo con Metodo Charmat. Il perlage è persistente. Affumicatura che si percepisce nitidamente portando il calice al naso, successivamente vengono le note di tabacco e si conclude con ricordi di pan di Spagna. Armonico con una spalla acida che lo rende interessante. Buona corrispondenza gusto – olfattiva.” ( Fabio Cristaldi)